Comunicati e Statements

Apre a Bologna il primo megastore Benetton che e’ anche spazio multiculturale.

Cinque piani dedicati all’abbigliamento United Colors of Benetton e alla cultura al tempo di internet

Ponzano, 7 settembre 2001. Benetton ha scelto Bologna la Dotta per inaugurare il suo primo megastore che è anche, con la collaborazione di Fabrica (il centro di ricerca Benetton sulla comunicazione), uno spazio sperimentale dedicato alla creatività, al pensiero libero e alla cultura al tempo di internet. Il progetto è stato realizzato grazie alla collaborazione con le autorità comunali che ne hanno sostenuto le finalità. I grandi spazi dell’ex libreria Rizzoli, oltre 3.200 metri quadri, sono stati restaurati e riorganizzati in ben cinque livelli: quattro costituiscono un luogo accogliente, confortevole e arioso per lo shopping di qualità. Uno, a pianterreno, rappresenta la prima sede di Fabrica Features: il primo avamposto di una rete che, dalla sede di Fabrica a Treviso, abbraccia il mondo e diventa crocevia di tradizioni, saperi, uomini, culture in continuo scambio tra loro.

Tra gli originali arredi ottocenteschi della libreria Rizzoli troveranno posto, accanto alla produzione artistica di Fabrica, “prodotti” culturali selezionati in tutto il mondo, come libri, dischi, video, oggetti di design, che andranno a costituire un’ideale galleria d’arte contemporanea, fruibile e accessibile ai visitatori. Fabrica Features, inoltre, aprirà i propri spazi a concerti, proiezioni video, performance artistiche, mostre e workshop, che diventeranno preziosi momenti di incontro e aggregazione all’insegna della multimedialità, della multietnicità, dello sguardo attento sul mondo che cambia. Tra i primi appuntamenti in cartellone, sono previsti una retrospettiva dei giovani artisti di Fabrica e la presentazione del prossimo numero di Colors. Il prossimo negozio con uno spazio Fabrica Features verrà aperto a Lisbona alla fine dell’anno.

Per quanto riguarda gli spazi dedicati all’abbigliamento, la vivacità cromatica delle collezioni complete United Colors of Benetton è evidenziata da uno sfondo nitido e minimalista, sottolineato anche dalla scelta dei materiali, come i pannelli in frassino verniciato bianco. Le linee femminili sono ospitate al piano terra, insieme con gli accessori, e al primo piano. All’uomo è riservato il secondo piano, che presenta la collezione completa di abbigliamento e complementi. Il terzo e quarto piano sono dedicati, rispettivamente, alla maglieria (donna e uomo) e al basic jeans (donna e uomo).

L’apertura del megastore a Bologna rientra nel quadro del programma di sviluppo che sta dando vita nelle vie più prestigiose delle capitali del mondo a un grande network dell’immagine Benetton, marchio globale ma dalla spiccata identità italiana. I megastore, anche a gestione diretta, rappresentano la risposta del Gruppo ad un mercato sempre più saturo, dove i clienti, possedendo già tutto, devono essere attratti dal design, dall’atmosfera e dalla qualità dei servizi del punto vendita, soddisfacendo anche le loro richieste inespresse o inconsce.

Nei 2001 lo sviluppo della rete è proseguito a ritmo accelerato, e il programma di nuove aperture raggiungerà il culmine nei prossimi mesi con l’inaugurazione, in coincidenza del lancio della collezione autunno-inverno, di circa 20 megastore a gestione diretta in diverse capitali, tra le quali Parigi (2 indirizzi), Londra (2), New York (3), Madrid (2), Barcellona e Lisbona.

 

Per ulteriori informazioni: