Comunicati e Statements

I COLORI DI BENETTON DIVENTANO TECH:
ARRIVA A PADOVA IL NUOVO FLAGSHIP STORE
UNITED COLORS OF BENETTON

Il 26 ottobre ha aperto, con un format completamente rinnovato,
lo store padovano: spazi informali, contenuti digitali,
capi personalizzati e il knitwear bar.
Così va in scena il racconto a 360° del brand

 
Ponzano, 29 ottobre 2018 – Il nuovo format dei negozi United Colors of Benetton entra in scena a Padova: ha aperto il 26 ottobre, completamente rinnovato, lo store di Via Emanuele Filiberto all’angolo di Via Risorgimento con un concept hi-tech e informale che porta anche in Veneto le caratteristiche dell’innovativo punto vendita di Londra, inaugurato nel marzo scorso a Oxford Street.
 
Il nuovo flagship store è uno spazio informale e tecnologico che va oltre l’idea tradizionale di negozio. Uno store che, da semplice spazio dedicato alla vendita, diventa uno showroom urbano e contemporaneo in cui va in scena un racconto a 360° del brand United Colors of Benetton.
 
Ad ospitare il punto vendita è lo storico edificio del “Supercinema Principe” aperto al pubblico nel febbraio 1931 e progettato dall’architetto veneziano Duilio Torres. All’esterno l’edificio si caratterizza per uno stile eclettico con decorazioni, timpani e balconate che rendono la facciata monumentale ma elegante; l’interno è di chiara impronta novecentesca con elementi in stile Art Déco ancora visibili al primo piano.
 
Il progetto di restyling ha voluto rendere omaggio alle caratteristiche e alla funzione originaria dell’edificio: il cinema. Un omaggio che inizia già dall’esterno: due grandi vetrate, che si affacciano sul portico, accolgono due salette cinematografiche con schermo e poltrone da cinema per l’anteprima del mondo Benetton. L’ingresso torna ad essere un foyer che accoglie i clienti per condurli, dopo aver attraversato il sipario, rappresentato da tre archi a led multicolor, al vero spettacolo costituito dal negozio.
 
Lo store si sviluppa su una superficie di circa 1600 mq suddivisa in tre piani: il piano terra accoglie le collezioni dedicate alla donna e si caratterizza per la presenza del knitwear bar, uno spazio di esposizione della maglieria interattivo e di condivisione con punti di informazione multimediale che raccontano il brand e i suoi prodotti, oltre a una ricamatrice per la personalizzazione dei capi.
 
Ed è proprio il knitwear bar il cuore pulsante dello store che richiama l’innovazione introdotta negli anni sessanta nei negozi Benetton con l’eliminazione del bancone che ha scardinato l’idea del negozio tradizionale, favorendo una relazione diretta tra cliente e prodotto.
 
Il primo piano continua con l’offerta dedicata alla donna per proseguire con la collezioni Undercolors e quelle dedicate all’uomo. Anche qui è presente un banco dedicato alla maglieria e posizionato nell’area con finestroni dove sono ancora presenti le decorazioni originali dell’edificio che si affacciano sul corso principale della città. Il secondo piano infine ospita la collezione bambino dove, la scelta dei colori crea un’atmosfera vivace e briosa.
 
I visitatori hanno poi la possibilità di muoversi fluidamente in tutta la superficie del negozio grazie a innovativi banchi per il check-out: una serie di postazioni diffuse circolari, che sostituiscono le casse tradizionali, dove i clienti possono pagare con smartphone e carte, consentendo un servizio rapido e senza code. Il nuovo punto vendita è stato concepito per offrire ai clienti una nuova esperienza di acquisto sempre più coinvolgente: una naturale prosecuzione della modalità di acquisto online, indirizzata sempre più verso l’omnicanalità.
 
Il rinnovato store di Padova rappresenta il nuovo flagship UCB in Italia e si caratterizza per un concept fatto di tecnologia, essenzialità e gusto italiano, con l’obiettivo di valorizzare i punti di forza del brand: maglieria, colore e innovazione. Il nuovo corso del gruppo passa anche attraverso il rinnovo della rete retail perché i negozi tornino ad essere la casa dei colori, della maglieria e della luce. Dopo Londra, Torino e Padova il nuovo format arriverà nel 2019 anche in altre città europee per offrire ai clienti una nuova esperienza di acquisto e una vera e propria immersione nel dna del brand.