Comunicati e Statements

Benetton adotta il Codice di Comportamento sull’Internal Dealing

Ponzano 28 novembre 2002 – Il Consiglio di Amministrazione di Benetton Group, riunitosi lo scorso 14 novembre 2002, ha deliberato l’adozione del “Codice di Comportamento” sull’internal dealing secondo quanto disposto dagli articoli 2.6.3 e 2.6.4 del Regolamento dei Mercati Organizzati e Gestiti da Borsa Italiana S.p.A.

Il Codice di Comportamento, in considerazione della quotazione del titolo Benetton anche alla Borsa di Francoforte,intende inoltre dare attuazione agli obblighi di comunicazione e di pubblicità previsti dal Wertpapierhandelgesetz – WpHG(Securities Trading Act), Abs 15a.

Il Codice di Comportamento adottato prevede pertanto la comunicazione, oltre che delle operazioni di cui all’art. 2.6.4 del regolamento del mercato italiano, anche delle seguenti operazioni:

– operazioni sugli strumenti finanziari anche non quotati il cui valore dipenda direttamente dalla quotazione delle azioni o obbligazioni convertibili emesse da Benetton Group;

– operazioni escluse dall’obbligo di comunicazione ai sensi dell’art. 2.6.4 comma 2 lett. d) del Regolamento dei Mercati Organizzati e gestiti da Borsa Italiana S.p.A.;

– assunzione dell’obbligazione all’effettuazione di una delle operazioni oggetto di comunicazione.

Il Codice di Comportamento adottato, inoltre, include il genitore della Persona Rilevante tra i soggetti di cui all’art. 2.6.4 comma 2 lett. a) del Regolamento dei Mercati Organizzati e Gestiti da Borsa Italiana S.p.A..

I limiti quantitativi e la tempistica previsti per la comunicazione delle operazioni e per la diffusione al mercato delle stesse sono più rigorosi di quelli previsti dal Regolamento dei Mercati Organizzati e Gestiti da Borsa Italiana S.p.A. e si articolano come segue.

Limiti quantitativi: la Persona Rilevante deve comunicare alla società le operazioni che, anche cumulate, superino il limite di Euro 50.000,00 per dichiarante nell’arco trimestrale di cui all’art. IA.2.13.1 delle Istruzioni al Regolamento dei Mercati Organizzati e Gestiti da Borsa Italiana S.p.A., nonché le  operazioni che, comunque, eccedano l’importo di Euro 25.000,00 per dichiarante nell’arco di 30 giorni solari.

Tempistica: le comunicazioni alla società devono effettuarsi il giorno stesso dell’esecuzione dell’operazione che, sola o cumulata, comporti il superamento dei limiti. A sua volta Benetton Group, ricevute le informazioni sulle operazioni, provvede alle seguenti comunicazioni (via N.I.S.) a Borsa Italiana S.p.A. secondo i seguenti tempi:

– le operazioni che superano il limite di Euro 50.000,00 nell’arco trimestrale vengono comunicate entro 10 giorni di borsa successivi al termine del trimestre di riferimento;

– le operazioni che superano il limite di Euro 250.000,00 nell’arco trimestrale o, comunque, di Euro 25.000,00 nell’arco di 30 giorni solari vengono comunicate entro 2 giorni di borsa successivi al giorno in cui l’operazione è pervenuta alla società.

Benetton Group S.p.A. provvede inoltre alla pubblicazione di tutte le comunicazioni di cui sopra sul sito www.benetton.com ove è disponibile il testo integrale dello stesso Codice di Comportamento.

 

Per ulteriori informazioni:

+39 0422 519036
press.benettongroup.com
benettonpress.mobi