Comunicati e Statements

Colors Music: tutti i colori della musica

In uscita il primo CD dedicato ai musicisti dell’Europa del Nord

Ponzano, 30 settembre 2002. La musica come espressione delle diverse culture del mondo: Colors Music, il nuovo progetto di Colors (il magazine di Benetton Group), seleziona musiche prodotte nelle diverse aree geografiche e le presenta in inediti contesti contemporanei. Una collana musicale nata sotto lo stesso ombrello culturale di Colors, di cui rappresenta un’evoluzione quasi naturale perché basata sull’idea che la musica, come le immagini, sia un mezzo universale che consente di superare i confini per raggiungere il maggior numero di persone con un impatto forte e immediato.

Prodotto in collaborazione con Irma Records, etichetta internazionale distribuita da Sony Music, fondata a Bologna nel 1988 e con filiali a Londra e New York, Colors Music non punta sul folklore e sulle tradizioni. Non è neppure l’ennesima collana di musica etnica: tende piuttosto a identificare, nelle diverse aree, le nuove produzioni al di là dei generi musicali codificati, utilizzando per questo la rete di collaboratori del magazine.

La prima uscita, Nordic, prevista per l’inizio di ottobre, è dedicata alla musica dell’Europa del Nord, con una compilation di musicisti e gruppi delle terre fredde, Blue Fondation, Röyskopp, Xploding Plastix, Nils Petter Molvær, Sigur Rós e altri, che hanno in comune la suggestione e l’incantesimo del suono. Le successive produzioni, per un totale di tre raccolte l’anno, toccheranno il Brasile, il Giappone ma anche contesti meno definiti come, ad esempio, la musica del G8. I cd saranno molto diversi tra loro perché diverse sono le aree che rappresentano, ma pur entro queste differenze la linea editoriale è chiara. I temi della rivista non necessariamente si sovraporranno a quelli della collana musicale, ma l’identità culturale resta riconoscibile.

I CD di Colors Music, le cui copertine sono disegnate da Fabrica (il centro di ricerca sulla comunicazione del Gruppo Benetton), sono distribuiti in Italia, nelle grandi catene e nei negozi specializzati, e in tutti i continenti, in particolare in Francia, Germania, Giappone e Paesi Scandinavi.

Fondato dieci anni fa sull’idea che le differenze sono positive ma tutte le culture hanno lo stesso valore, Colors è un magazine bimestrale “che parla del resto del mondo”. Venduto in 60 paesi e pubblicato in 5 edizioni e 6 lingue, rientra nel quadro delle attività editoriali di Fabrica e si avvale di una rete di collaboratori esterni distribuiti ai quattro angoli del pianeta.

 

Per ulteriori informazioni:

+39 0422 516209
colorsmagazine.com