Comunicati e Statements

Definito l’accordo Benetton-Tecnica per la cessione di Nordica

Benetton acquisisce il 10% di Tecnica

Ponzano, 10 gennaio 2003 – Il gruppo Benetton ha concluso il contratto preliminare con il gruppo Tecnica per la cessione del ramo d’azienda relativo al marchio Nordica.

La decisione presa da Benetton rientra nella strategia di focalizzazione delle attività sul core-business dell’abbigliamento. In accordo con la medesima impostazione strategica, Benetton ha in atto trattative avanzate per la cessione di Rollerblade e sta valutando manifestazioni di interesse ricevute per il marchio Prince.

La cessione avrà efficacia dal primo di febbraio 2003. Il prezzo complessivo della transazione verrà definito in funzione della valutazione di tutte le componenti del ramo d’azienda, quali ad esempio impianti, macchinari e magazzino, esistenti il 31 gennaio. Il valore della sola proprietà intellettuale, incluso il marchio Nordica, è stato stabilito in 38 milioni di euro. Il corrispettivo totale sarà erogato da Tecnica in parte al completamento della cessione ed in parte in 5 anni, con garanzia bancaria e pagamento di interessi.

Benetton a sua volta acquisirà alla stessa data una quota del 10% del capitale di Tecnica con un’opzione put (di vendita) garantita e un’opzione call (di riacquisto) da parte di Tecnica stessa.

Nel 2001 Nordica, marchio leader nel settore dell’attrezzatura sportiva da montagna, ha realizzato un fatturato di 84,4 milioni di euro ed un margine operativo lordo (EBITDA) di circa l’uno per cento, commercializzando oltre 900.000 paia di scarponi e 160.000 paia di sci.

 

Per ulteriori informazioni:

Investor Relations
+39 0422 517773
investors.benettongroup.com
benettonir.mobi