Comunicati e Statements

Fabrica da il calcio di inizio al nuovo sito

Fabrica, il centro di ricerca sulla comunicazione del gruppo Benetton,  annuncia il lancio di un nuovo sito web, www.fabrica.it, concepito per dare un  saggio della straordinaria varietà e intensità del lavoro creativo che vi ha luogo.

fabrica.it contiene anche un ‘quake’, che permette di fare un viaggio virtuale dentro Fabrica grazie a uno spazio online tridimensionale, che ricrea ogni dettaglio dell’architettura di Tadao Ando. Fabrica Virtuale è stata creata sul modello di un motore Quake, basato sul videogame Quake 3 di ID software.  Un team del dipartimento interactive ha sviluppato il concetto e il meccanismo del noto videogame, ricreando un ambiente identico a quello di Fabrica, nel quale i visitatori possono interagire. Per il momento Fabrica Virtuale può essere usata da coloro che hanno il Quake, ma entro breve sarà possibile scaricarlo direttamente da fabrica.it.

Fabrica è un incrocio e un incontro di talenti, che producono idee, immagini, grafiche, video, musiche e oggetti. Il modo migliore per trasmettere il senso di questa continua energia in evoluzione è di seguirla online. Il sito web usa un sistema di gestione dei contenuti pensato e sviluppato dal team Interactive per facilitare il caricamento di nuovi progetti sul sito da parte di tutti i membri della comunità creativa, tenendo così il sito aggiornato e assicurando che rifletta gli stimoli del luogo.

Con fabrica.it il dipartimento Interactive conferma un periodo particolarmente fecondo per la qualità e l’innovazione del suo design. Tra i suoi progetti più recenti ricordiamo:

10×10 (tenbyten.org), un sito creato da Jon Harris a Fabrica, che ogni  ora mostra le 100 parole e le 100 immagini più pubblicate a quell’ora. E’ un’istantanea a volte toccante, a volte shoccante, a volte frivola, ma sempre reale del nostro mondo. Ogni ora, 10×10 seleziona le 100 parole e immagini che contano di più su scala globale e le presenta come un’unica immagine, una griglia che incapsula quel momento nel tempo. Nel corso di giorni, mesi, anni 10×10 lascia traccia di questi rapporti orari, che messi fianco a fianco formano un patchwork della vita umana. 10×10 funziona senza alcun intervento dell’uomo, osservando autonomamente ciò che una manciata di agenzie internazionali stanno trasmettendo. 10×10 non esprime dei commenti sulla base di notizie giornalistiche. Non ha un’ispirazione politica né un’agenda segreta; semplicemente mostra ciò che trova. 10×10 ha appena vinto gli webby awards, come migliore categoria di navigazione.

United People, un innovativo progetto di marketing interattivo, che connette i megastore Benetton a internet e dà un volto – e una voce – ai clienti Benetton, da Londra a Bombay, da Lisbona a Osaka. Con un computer Macintosh i clienti possono registrare un video di 7 secondi e inviarlo a benetton.com. I video vengono poi trasmessi su grandi schermi al plasma all’interno dei negozi Benetton nel mondo. United People è un nuovo genere di marketing che sfrutta il modo in cui comunicano i giovani tra di loro nel 21mo secolo.

Hong Kong Self Portrait, il prototipo di un’installazione interattiva presso il megastore Benetton a Causeway Bay di Hong Kong, che permette ai passanti di prender parte a un film fatto di decine di migliaia di facce. Con l’utilizzo di una nuova tecnologia sensoriale, Fabrica ha trasformato la vetrina di un negozio in un interfaccia con cui può interagire chi è fuori dal negozio. Toccando la vetrina una macchina fotografica collocata all’interno scatta una foto della tua faccia – ogni nuovo ritratto viene salvato e aggiunto a una sequenza crescente di immagini. Il progetto si è rivelato molto popolare – oltre 1000 persone aggiungono ogni giorno la loro immagine – e la sequenza, o film, che ne risulta è una testimonianza coinvolgente e reale della gente di Hong Kong.

I progetti relativi ai new media riguardano, oltre la realizzazione di siti internet che hanno ottenuto numerosi riconoscimenti internazionali, il web design, la video-art, i giochi interattivi e gli eventi multimediali.

 

Per ulteriori informazioni:

+39 0422 516349
fabrica.it