Comunicati e Statements

Il nuovo negozio Benetton di Francoforte guarda al futuro e dialoga con la modernita’

th_francoforte_01.jpgPonzano, 25 novembre 2010. Il nuovo store Benetton di Francoforte è stato inaugurato nel cuore della città, all’interno del centro commerciale ZEILGALERIE, arteria dello shopping internazionale, con un nuovo design progettato da Piero Lissoni, in cui l’innovazione viaggia di pari passo con lo stile e la modernità.

A Francoforte l’intervento è partito dalla rivalutazione degli spazi esistenti, distribuiti su tre livelli collegati da una scala continua a spirale. Il volume interno è stato riorganizzato attraverso ambienti chiari, tersi, luminosi, capaci di abitare con rispetto l’architettura contemporanea dell’edificio. “ Abbiamo sottolineato l’importanza della luce attraverso grandi finestre, come elemento strutturante dello spazio e attraverso una scelta cromatica che punta sul bianco, sorta di superficie silenziosa su cui inscrivere i volumi puri degli arredi, pensati come moduli primari” dichiara l’architetto Piero Lissoni .

Integralmente progettati su misura, eccetto il divano Bubble Rock di Living Divani, gli arredi  disegnati da Lissoni sono in metallo o in legno, con armadi su rotelle, tavoli dalle forme organiche, sistemi di barre, scaffali e appenderie interpretati come grandi librerie anni Cinquanta, leggere e colte. Una famiglia di elementi pensati per dare ordinato risalto ad abiti e accessori Benetton, che sono i veri protagonisti dello spazio.

Una gradazione di colori si estende per l’intera altezza del negozio, accanto alla scala in lamiera di ferro, concepita da Piero Lissoni  con linee decise e  tagli di trasparenza . Le casse in vetro retro-verniciato  sono cromaticamente connotate con colori legati all’equilibrio dinamico dell’antica arte feng shui: arancio, verde, bianco, nero.  Manifestazione visibile ed elegante dello spirito della città è la scritta in lamiera, sospesa dietro la cassa,  United Colors of Frankfurt in neon bianco.

Il motivo delle scatole di lamiera si estende agli arredi, ai paraventi e all’illuminazione con un sistema di lampade sospese.  Grandi scatole in ferro e cristallo, usate per l’esposizione delle vetrine visibili dall’esterno del negozio, hanno la funzione di differenziare il tema  di vendita diverso per ogni piano. Dappertutto il pavimento è in cemento resina di colore neutro,  ad eccezione  della scelta volta a differenziare l’area Sisley, cromaticamente connotata da un elegante cemento resina grigio scuro .

Il piano terra espone le collezioni Benetton donna, il piano primo presenta Benetton donna e la collezione 0-12 anni , il secondo piano la collezione Uomo e  l’area Sisley Uomo e Donna.

La collaborazione con Lissoni rientra nel quadro di Opening Soon…, un programmadi investimenti nella rete distributiva per applicare nuove idee di architettura e design agli spazi di vendita in alcune città-simbolo della trasformazione del mondo: un vero itinerario internazionale dello stile e della modernità, avviato a Istanbul nel 2009 con il flagship store interamente progettato da Piero Lissoni, proseguito con altri negozi in edifici suggestivi di grandi città europee, da Londra a Parigi, a Milano, interpretando di volta in volta le loro culture.