Comunicati e Statements

L’assemblea degli azionisti di Benetton Group approva il bilancio 2007

  • Dividendo complessivo di 73 milioni di euro, pari a 0,40 euro per azione
  • Nominato il nuovo Collegio Sindacale
  • Autorizzato l’acquisto e l’alienazione di azioni proprie per un numero massimo di 18.000.000 di azioni ordinarie
  • Ponzano, 24 aprile 2008 – L’assemblea degli azionisti di Benetton Group, riunitasi oggi sotto la presidenza di Luciano Benetton, ha approvato il bilancio 2007 e la distribuzione agli Azionisti di un dividendo complessivo di 73 milioni di euro*, pari a 0,40 euro per azione (0,37 euro per azione nel 2006), confermando un pay-out ratiopari al 50% dell’utile netto consolidato.

    A seguito della scadenza del mandato del Collegio Sindacale, l’Assemblea ha provveduto alla nomina del nuovo Collegio Sindacale per il triennio 2008-2010, che risulta così composto:

    Angelo Casò, Presidente,
    Antonio Cortellazzo, Sindaco Effettivo,
    Filippo Duodo, Sindaco Effettivo,
    Marco Leotta, Sindaco Supplente,
    Piermauro Carabellese, Sindaco Supplente.

    I Sindaci sono tutti tratti dall’unica lista depositata ai termini di legge, proposta dal socio di maggioranza Edizione Holding S.p.A.

    I curricula dei Sindaci sono disponibili sul sito della Società
    www.benettongroup.com/investors

    L’Assemblea ha inoltre provveduto a conferire l’autorizzazione all’acquisto ed alla alienazione di azioni proprie per un numero massimo di 18.000.000 di azioni ordinarie e comunque entro il limite del 10% del capitale sociale. L’autorizzazione è stata accordata per un periodo di 18 mesi a decorrere dal 6 maggio 2008. Il prezzo minimo per l’acquisto è previsto non sia inferiore del 30%, ed il prezzo massimo non superiore del 20%, rispetto al prezzo di riferimento registrato dal titolo nella seduta di borsa precedente ogni singola operazione; il prezzo di alienazione è previsto non sia inferiore al 90% del prezzo di riferimento registrato dal titolo nella seduta di borsa precedente ogni singola operazione.
    L’autorizzazione conferisce alla Società una facoltà che la stessa potrebbe opportunamente esercitare per dotarsi di un portafoglio di azioni proprie da utilizzare anche al servizio di eventuali piani di incentivazione azionaria. Tale autorizzazione garantirebbe inoltre alla Società la facoltà di cogliere eventuali opportunità strategiche di investimento per ogni finalità, e con le modalità, consentite dalle vigenti disposizioni e con il costante obiettivo di portare valore agli azionisti. Gli acquisti verranno effettuati in una o più volte secondo le modalità stabilite dagli articoli 132 del D.Lgs 58/1998 e 144 bis del Regolamento adottato con Deliberazione Consob n. 11971 del 14.05.1999 e, comunque, con ogni altra modalità consentita dalle disposizioni di legge e regolamentari, anche comunitarie, in materia.
    La Società non detiene ad oggi azioni proprie in portafoglio.

    Il Consiglio di Amministrazione di Benetton Group, riunitosi dopo l’assemblea, ha deliberato, in conformità a quanto previsto dal “Regolamento Internal Dealing” della Società, dei blackout periods della durata di 15 e 30 giorni prima dell’approvazione rispettivamente delle relazioni trimestrali ovvero semestrale e annuale, durante i quali i soggetti rilevanti, così come definiti dallo stesso Regolamento, devono astenersi dall’eseguire operazioni su titoli Benetton.

    Il Consiglio ha altresì adottato un nuovo Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ai sensi del D. Lgs. n. 231/2001 aggiornato nella struttura e nelle fattispecie di reato che è atto a prevenire.
    * La data di stacco del dividendo sarà il 5 maggio 2008 per le azioni ordinarie quotate al MIDEX e per gli ADS.
    Avranno diritto a percepire il dividendo i possessori di azioni alla data del 2 maggio 2008 (ultimo giorno per il pagamento dei titoli cum cedola acquistati) e i possessori di ADS alla data del 7 maggio 2008. Per essere possessore di ADS alla data del 7 maggio e quindi aver diritto a percepire il dividendo si devono acquistare gli ADS entro e non oltre il 2 maggio 2008.
    Benetton Group metterà in pagamento il dividendo in Euro, tramite Monte Titoli S.p.A., intermediario autorizzato, l’8 maggio 2008, a tutte le banche depositarie delle azioni ordinarie.
    Per i possessori di ADS, il dividendo sarà pagato a Deutsche Bank Trust Company Americas, la banca depositaria delle azioni ordinarie a fronte delle quali sono stati emessi gli ADS, tramite BNP Paribas Securities Services, in qualità di suo subdepositario italiano. Deutsche Bank metterà in pagamento il dividendo in Dollari statunitensi sugli ADS a partire dal 15 maggio 2008, al cambio Euro/US$ alla data indicativa dell’8 maggio 2008.

     

    Per ulteriori informazioni:

    Investor Relations
    +39 0422 517773
    investors.benettongroup.com
    benettonir.mobi