Comunicati e Statements

L’impegno sociale di United Colors of Benetton al World Humanitarian Summit di Istanbul

Unica azienda italiana presente, Benetton Group è una delle 10 organizzazioni private invitate a portare la propria testimonianza al vertice Onu in corso in Turchia
 
Ponzano Veneto, 24 maggio 2016 – L’impegno sociale di United Colors of Benetton è stato protagonista della sessione plenaria che si è tenuta nel pomeriggio alla prima edizione del World Humanitarian Summit in corso ad Istanbul.
 
Benetton Group è infatti l’unica azienda italiana che è stata selezionata, insieme ad altre nove organizzazioni del settore privato, per raccontare il proprio impegno in progetti e azioni concrete volte al raggiungimento degli obiettivi dell’agenda umanitaria mondiale al centro del forum convocato per la prima volta dal Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban-Ki-Moon per disegnare un programma d’azione umanitario internazionale.
 
In particolare, Benetton ha portato la propria testimonianza legata al WE Program (Women Empowerment Program), il programma di sostenibilità a lungo termine avviato nel 2016 e finalizzato a supportare l’emancipazione e la legittimazione delle donne in tutto il mondo, di fronte a una platea composta da esponenti istituzionali di tutto il mondo, rappresentanti delle agenzie delle Nazioni Unite e delle organizzazioni non governative.
 
Per raggiungere gli obiettivi di uguaglianza di genere ed empowerment delle donne, Benetton Group ha identificato cinque priorità, in accordo con l’agenda delle Nazioni Unite: mezzi adeguati per una vita dignitosa; non discriminazione e pari opportunità; istruzione di qualità; assistenza sanitaria; lotta contro la violenza sulle donne.
 
Portavoce di Benetton Group al summit internazionale è stata Chiara Mio, Presidente del Comitato di Sostenibilità di Benetton Group, costituito per definire e presiedere l’attuazione della strategia di sostenibilità dell’azienda, armonizzare le attività di sostenibilità e promuovere un dialogo con gli attori interni ed esterni sui temi della responsabilità sociale.