Comunicati e Statements

Primo weekend per il nuovo Benetton store di Düsseldorf

Situato sulla via principale della città, il punto vendita inaugura con un nuovo store concept caratterizzato dall’esaltazione dell’esperienza del brand e dal superamento delle barriere tra acquisto online e in store

 
Il 21 aprile ha aperto un nuovo punto vendita United Colors of Benetton a Düsseldorf, in Germania, con un innovativo store concept già presentato in altre città europee. Il punto vendita è situato su Königsallee 83, la principale via commerciale del centro di Düsseldorf, poco distante dalla location in cui si trovava il precedente negozio United Colors of Benetton della città.
 
Come negli altri negozi che seguono lo stesso concept, l’ingresso è segnato da un grande muro a led, su cui viene proiettato un palinsesto di contenuti prodotti da Fabrica, il centro di ricerca sulla comunicazione di Benetton Group.
 
All’interno, lo store si sviluppa su un solo piano. L’arredo è caratterizzato da una selezione di materiali caldi, eleganti e naturali. Progettato dai retail designer di Benetton, l’interno ha un gusto prettamente italiano, con reinterpretazioni del pavimento in terrazzo veneziano e dei tipici soffitti a cassettoni.
Il centro ideale dello store è un teatro della maglieria, su cui sono esposti i capi principali. Attorno si sviluppa uno spazio di circa 700 metri quadrati con dieci camerini, un display digitale che permette al cliente di interagire con i contenuti collezione e un desk che sostituisce le casse tradizionali e promuove l’integrazione tra acquisto fisico e online.
 
Lo store di Königsallee 83 venderà i prodotti United Colors of Benetton per donna, uomo e bambino e quelli Sisley per la donna, a partire dalle collezioni Primavera Estate 2019, ispirate per Benetton alla cultura pop britannica e per Sisley al minimalismo moderno.
 
L’apertura dello store di Düsseldorf è parte di un processo di riposizionamento in atto nel mercato tedesco che porterà United Colors of Benetton in nuove location commerciali – soprattutto nelle grandi città come Berlino, Francoforte e Amburgo – per raggiungere una clientela sempre più ampia e giovane.