Comunicati e Statements

Inno alla gioia.
The Benetton Celebration

L’energia vitaminica, l’esprit sporty-chic, la fantasia in ogni dettaglio. Il savoir-faire italiano. La maglieria come cuore pulsante di un brand storico.

United Colors of Benetton presenta la prima collezione FW 2019 disegnata da Jean-Charles de Castelbajac.
Libera e contemporanea.

 
La nuova collezione di United Colors of Benetton firmata da Jean-Charles de Castelbajac è la summa dei codici eterni del brand di Treviso, remixati in un universo pop e ultra contemporaneo. Una moda street, easy e cool. I pezzi cult sono i capi spalla dalla forte attitudine urbana. Il “duvet” di Benetton è un’esplosione di colori, massimalista, vivace, in palette color block: giallo, verde “Benetton”, rosso, blu – con inserti street di nero e bianco, colli importanti, stampe graffiti. I giubbini sono in acetato trapuntato, i look hanno un tocco tra il workwear e la disco anni novanta.
Altri capi must have sono il giubbino maschile in “orsetto” di lana fantasia militare e il montgomery, da donna, rosso ciliegia, con frangette applicate. Dallo spirito streetstyle i bomber, capi spalla ormai indispensabili da qualche stagione: Benetton li reintrepreta in chiave workwear coloratissimo, con un mix di lana cotta e acetato e bottoni a pressione a contrasto, e in chiave british, ovvero in lana cotta a fantasia finestrata, con polsini e colletto a contrasto. Tutti pezzi forti, per un look da grande freddo, comodo e remixabile. Pratico, giovane e colorato: un inverno così non si era mai visto.
Must-have é la linea di maglioncini con fantasia a rilievo di pecore colorate, ironici e “storici” testimonial del marchio. Tutto il knitwear è animato da righe, effetti degradé, jacquard navajo, grafiche pop e decori e caratterizzata da tagli “felpa” e vestibilità ultra contemporanee, sia per donna che per uomo. Torna da protagonista, nelle stampe e nelle lavorazioni di knitwear, il mitico logo di casa Benetton. E’ il simbolo dell’heritage di un brand famoso in tutto il mondo: ingigantito, spezzato, usato come elemento giocoso, e fa la sua comparsa su piumini, giubbotti, felpe e sciarpe. Chiara l’attitude sportiva di molti capi, senza essere per forza “athleisure”: la vocazione dello stile Benetton è da sempre un casual sportivo attuale.
Il jeans è protagonista. Per la donna è trattato stampato, sempre col logo, anni settanta & flare, in abbinata a mini giubbini croppati e trench femminili. Oppure carrot shape, con cintura, dall’allure 80’s. Tanto il denim colorato: rosso, verde, sabbia. E tanto quello stretch, per lei e lui. Mentre fanno la loro comparsa dei maxi pantaloni, quasi delle tute da lavoro, con tasche e profili a contrasto.
La capsule dedicate a Mickey Mouse e a Snoopy – su felpe, poncho e zainetti – raccontano dell’amore per Jean-Charles de Castelbajac per i personaggi dei fumetti: perché sono atemporali, intelligenti e giocosi. IE infine: via libera allo styling coi maxi accessori, come berretti, calze a rombi, mega scarf jacquard, tracolle in tela o marsupi XL da portare sulle spalle.