Eventi

UN INVERNO COOL PER UNITED COLORS OF BENETTON

Un luglio polare quello di United Colors of Benetton. Che per raccontare il suo Autunno Inverno 2015 si è inventato un giardino d’inverno, nel cuore della storica sede milanese di Corso di Porta Vittoria
 
Fuori, la calura di un luglio milanese. Dentro, cubi di ghiaccio, una rigenerante atmosfera nordica, alla “Frozen”. Una time capsule dove tutto è fresco, intatto, pulito. Un white party con dress code en pendant. Con tanto di spuntini glacéé e rigeneranti bevute sottozero. Un universo siderale dove spiccano come mai le due anime più caratteristiche del marchio United Colors of Benetton: il knitwear, avvolgente e maxi, e il colore, fantasioso e originale.
 
Nei vari cortili del white party “sotto zero” organizzato da Benetton, modelle e modelli colorano l’atmosfera polare vestendo lo stile della maglieria dell’A/I 2015 del brand, tuffandosi nella moda più vivace, con lavorazioni tricot caleidoscopiche – la gamma è quella praticamente infinita della tradizione Benetton – e inedite, mischie di filati, intrecci 3D, e ancora, in giochi wild & grafici di black & white, dal pied de poule all’animalier, dagli scacchi al pied de coq, intarsi jaquard, fantasie di maglieria di stampo folk e norvegese, in pieno stile “montano”. Lane merino, soffici mohair tinti in capo nelle varianti dell’arcobaleno, e poi tocchi fluo, nuance acide, maxi sciarpe che sono trecce multicolor. Maglioni e cardigan lavorati a scacchi, a quadri, come quadri di Mondrian. Tutto il colore che c’è, e tutta la tecnica, unica e pregiata, che solo un marchio come United Colors of Benetton può vantare quando si parla di maglieria. L’inverno d’estate, è così. Succede a Milano, nel cuore di un’estate torrida…incredibilmente cool.