Informativa selezione personale

INFORMATIVA RELATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
NELL’AMBITO DEL PROCESSO DI SELEZIONE DEL PERSONALE
AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO (UE) 2016/679 (“GDPR”)

 
TITOLARE DEL TRATTAMENTO
BENETTON GROUP SRL con sede in Ponzano Veneto (Treviso)
Via Villa Minelli 1
tel: +39 0422 519111
fax: +39 0422 969501
 
RESPONSABILE PER LA PROTEZIONE DATI (DPO)
Responsabile Protezione Dati c/o Dir. Affari Legali
Via Villa Minelli 1 – 31051 Ponzano Veneto (TV)

 
DATI PERSONALI TRATTATI e FONTE DEI DATI
Per “Dati” si intendono informazioni relative a persone fisiche quali dati identificativi e di contatto nonché dati relativi a situazione familiare, titoli di studio e formazione, occupazioni pregresse, retribuzione, indicazione di categoria protetta, contenuti nella presentazione della sua candidatura e nel curriculum vitae nonché acquisiti nel corso del colloquio di orientamento e valutazione. Tali dati sono forniti direttamente da Lei (anche tramite form elettronico sul nostro sito o sulla nostra pagina linkedin) o provengono da terzi come nel caso di certificazioni rilasciate da Albi professionali.
 
FINALITÀ DEL TRATTAMENTO
Finalità di selezione connesse all’instaurazione – compresa la fase precontrattuale – e alla esecuzione di un rapporto di lavoro o di consulenza con la Società.
 
BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO
Esecuzione del contratto e/o misure precontrattuali
 
Nel curriculum vitae o nel corso del colloquio, potranno essere altresì evidenziati, e quindi acquisiti, dati che appartengono a particolari categorie (quali quelli da cui possono desumersi l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, l’adesione a sindacati, lo stato di salute, l’invalidità o l’appartenenza a categorie protette; l’assunzione di cariche politiche). In questi casi, la base giuridica per il trattamento è il consenso, in conformità agli articoli 7 e 9 comma 1 lettera a) del GDPR, e in caso di mancata prestazione di esso non potrà essere valutata pienamente la Sua candidatura
 
PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI
Durata del processo di selezione e, dopo la cessazione, 2 anni.
 
Decorsi i termini di conservazione sopra indicati, i Dati saranno distrutti o resi anonimi, compatibilmente con le procedure tecniche di cancellazione e backup.
 
CONFERIMENTO DEI DATI
Il conferimento dei Dati è obbligatorio per l’effettuazione del processo di selezione. Il rifiuto di fornire i Dati non consente, pertanto, di poter valutare la sua candidatura ed eventualmente instaurare il rapporto contrattuale.
 
DESTINATARI DEI DATI
I Dati possono essere comunicati a soggetti esterni operanti in qualità di autonomi titolari del trattamento, a titolo esemplificativo, autorità ed organi di vigilanza e controllo ed in generale soggetti, pubblici o privati, legittimati a richiedere i Dati, nonché altre società del gruppo Benetton interessate alla Sua candidatura.
 
I Dati potranno essere trattati, per conto del titolare, da soggetti esterni designati come responsabili del trattamento, che svolgono per conto del titolare specifiche attività, a titolo esemplificativo, adempimenti contabili, fiscali e assicurativi, fornitori di applicazioni informatiche.
 
SOGGETTI AUTORIZZATI AL TRATTAMENTO
I Dati potranno essere trattati dai dipendenti delle funzioni aziendali deputate al perseguimento delle finalità sopra indicate, che sono stati espressamente autorizzati al trattamento e che hanno ricevuto adeguate istruzioni operative.
 
DIRITTI DELL’INTERESSATO – RECLAMO ALL’AUTORITÀ DI CONTROLLO
Contattando l’Ufficio Selezione del personale, via e-mail all’indirizzo o il DPO nominato, e-mail l’interessato può chiedere alla Società l’accesso ai Dati, la loro cancellazione e/o la rettifica dei Dati inesatti, l’integrazione dei Dati incompleti, la cancellazione dei Dati, e la limitazione del trattamento nei casi previsti dall’art. 18 GDPR, nonché opporsi, per motivi connessi alla propria situazione particolare, al trattamento effettuato per legittimo interesse del titolare.
 
L’interessato, inoltre, nel caso in cui il trattamento sia basato sul consenso o sul contratto e sia effettuato con strumenti automatizzati ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i Dati, nonché, se tecnicamente fattibile, di trasmetterli ad altro titolare senza impedimenti.
 
L’interessato ha il diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo competente nello Stato membro in cui risiede abitualmente o lavora o dello Stato in cui si è verificata la presunta violazione.