Comunicati e Statements

Dopo oltre 15 anni di fruttuosa collaborazione, Samha Group (con sede a Damasco, Syria) ed il Gruppo Benetton intraprendono percorsi diversi.

Ponzano, 27 giugno 2011 – L’accordo di produzione su licenza e distribuzione dei prodotti Benetton da parte del siriano Samha Group, giunto al termine, non verrà rinnovato: i poli produttivi Benetton sono ormai consolidati in aree geografiche ben definite che per esigenze logistiche non coinvolgono l’area medio-orientale e si incentrano esclusivamente su produzione diretta. Anche i rinnovati piani strategici del Gruppo Samha sono ormai orientati verso un diverso tipo di offerta e posizionamento della merce prodotta e distribuita.

I nuovi piani strategici di Samha Group sono ora orientati verso un tipo diverso di offerta e posizionamento della merce prodotta e distribuita.

In occasione di un incontro avvenuto presso Villa Minelli a Ponzano Veneto, l’headquarter del Gruppo Benetton in Italia, il Presidente del Gruppo, Luciano Benetton, ha ospitato Ahmad Samha, presidente dell’omonimo gruppo, ringraziandolo personalmente per “l’efficace e proficua attività di sviluppo del Marchio svolta nei mercati della Siria, Egitto e Giordania, garantendo standard qualitativi del prodotto a prezzi competitivi” e aggiungendo che “nulla esclude che diverse possibili strategie in futuro possano vedere nuovamente collaborare i due Gruppi”.

Mr. Samha ha ringraziato a sua volta affermando di avere avuto grande soddisfazione nel “ritenersi parte della grande famiglia Benetton, e per aver potuto collaborare al successo di un progetto imprenditoriale di respiro internazionale e globale” anch’egli auspicando che “il futuro possa fare nuovamente incrociare i sui progetti imprenditoriali con quelli del Gruppo Benetton”.

Oggi il Gruppo Benetton è presente in 120 Paesi del mondo. Il suo core business è il settore della moda: il gruppo ha una consolidata identità italiana di stile, qualità e passione, che si riflettono nei marchiUnited Colors of Benetton, casual e Sisley, il marchio per “gente indipendente”. L’azienda ha una produzione totale di oltre 150 milioni di capi l’anno. La rete commerciale di circa 6.000 negozi moderni nel mondo offre ai clienti servizi di alta qualità e genera un fatturato totale che supera i 2 miliardi di euro.