Approccio del Gruppo


Due Diligence e Analisi del Rischio

Benetton Group pone la massima attenzione alla gestione dei rischi e ritiene di fondamentale importanza valutare preventivamente e in modo continuativo la natura e il livello dei rischi collegati agli obiettivi strategici per la creazione di valore sostenibile. Nel 2019 e nel 2020 Benetton Group ha condotto un’attività di due diligence della propria catena del valore, al fine di identificare, prevenire e mitigare gli impatti attuali e potenziali delle attività svolte. L’analisi si è concentrata sugli impatti ambientali e sociali ed è allineata con le OEDC Guidelines on Due Diligence in the Garment and Footwear Sector. In particolare, Benetton Group:

  • ha svolto una mappatura della propria catena del valore e ha considerato come fattori di rischio il settore in cui opera, la tipologia di prodotto, la geografia delle proprie operazioni, il modello di business e le pratiche di approvvigionamento;
  • ha identificato i principali rischi ambientali e sociali a cui il Gruppo è esposto, valutandone probabilità e impatto;
  • ha prioritizzato i rischi mappati e individuato appropriate azioni di mitigazione.
  •  
    L’analisi del rischio è stata svolta internamente, con il contributo dei responsabili aziendali, mentre non ha previsto un coinvolgimento diretto degli stakeholder esterni.
    L’analisi del rischio è parte integrante del sistema aziendale ed è un processo dinamico, soggetto ad aggiornamento continuo.
     
    Al fine di identificare i fattori di rischio ambientali sono stati considerati IPE’s environmental compliance database, Environmental Performance index e Material Sustainability Index (MSI) di Sustanable Apparel Coalition.
     
    Al fine di identificare i fattori di rischio sociali si è fatto riferimento alle convezioni ILO, i principi di SA8000, UN Guiding Principles on Business and Human Rights, United Nations Sustainable Development Goals, il database WBCSD – The Human Rights Opportunities e World Economic Forum – The Global Risks Report.
     



     


     

    POLICY


    Scarica qui di seguito la Politica sul Benessere degli Animali e sui Materiali.


     
    Scarica qui di seguito la Politica sull’acqua.

     
    Benetton Group si impegna a prevenire la generazione di rifiuti tessili e a non disperdere il valore dei capi giunti a “fine vita”. Per questo motivo, adotta un sistema di produzione “make-to-order”, volto a minimizzare le giacenze di magazzino. Queste vengono comunque ridistribuite in canali di vendita secondari così come avviene per lo stock difettato e i campioni produttivi. Al 31.12.2020 sono presenti a magazzino 28.000 capi di merce obsoleta, che saranno gestiti tramite gli opportuni canali. Nel corso del 2020, nessun capo è stato incenerito o inviato al macero.
     
    Scarica qui di seguito la Politica sui Rifiuti e sul Riciclo