Comunicati e Statements

Benetton apre un nuovo megastore in Arabia Saudita

Sono quasi 150 i punti vendita nei Paesi del Golfo

Ponzano, 27 febbraio 1998 – Semaforo verde per il nuovo megastore Benetton a Jeddah, in Arabia Saudita, che viene inaugurato ufficialmente oggi da Alexander Wurz, il pilota del team Benetton di Formula 1. Il nuovo megastore, che apre le sue vetrine su Tahlia Street, una delle principali strade per lo shopping della città araba, rappresenta, con una superficie di più di 1.300 metri quadri, il secondo negozio Benetton al mondo per estensione, dopo quello di Oxford Circus a Londra.

Il nuovo negozio-immagine ospita la gamma completa delle collezioni United Colors of Benetton, Sisley, 012, Zerotondo, Undercolors e Mamma of Benetton, la linea di capi premaman. L’offerta al pubblico è completata da un’ampia scelta di accessori, complementi d’abbigliamento e calzature.

Jeddah rappresenta la tappa più recente del processo di evoluzione della rete mondiale del Gruppo verso una crescita dimensionale e qualitativa, come dimostrano i megastore polivalenti aperti a Riyad, la capitale dell’Arabia Saudita, Londra, New York, San Francisco, Madrid, Budapest, San Paolo del Brasile. Si tratta, oltre che di negozi di grande successo, di luoghi di incontro e aggregazione, che contribuiscono all’affermazione dell’immagine di Benetton non solo come gruppo globale di abbigliamento, ma come protagonista di uno stile di vita giovane, aperto e internazionale.

Per il Gruppo Benetton l’Arabia Saudita e, in generale, l’area del Middle East rappresentano un mercato molto qualificato, soprattutto per il gusto sofisticato della clientela, e competitivo, con una crescente presenza di aggressivi concorrenti internazionali. Complessivamente la rete Benetton comprende quasi 150 punti vendita nei Paesi del Golfo Arabico.

 

Per ulteriori informazioni: