Comunicati e Statements

Benetton aumenta la propria partecipazione nel Calzaturificio di Varese e lancia un’OPA sul flottante

Ponzano, 23 gennaio 1996 – Il Consiglio di Amministrazione della Benetton Group S.p.A. ha deliberato di aumentare la partecipazione di gruppo nel Calzaturificio di Varese S.p.A. dall’attuale 63,08% all’85,92%, mediante l’acquisizione, da parte della controllata Benfin S.p.A., del 22,84 % del capitale sociale posseduto dalla controllante Edizione Holding S.p.A., e di lanciare, tramite la stessa Benfin S.p.A., un’offerta pubblica di acquisto (OPA) sulle rimanenti azioni pari al 14,08% del capitale.

Il Calzaturificio di Varese S.p.A. è società attiva nella produzione e commercio di calzature e di articoli alle stesse affini ed è quotata al Mercato Ristretto di Milano. L’individuazione di Benfin S.p.A. quale società di controllo, potenzialmente totalitario, del Calzaturificio di Varese S.p.A. rientra nel programma, in gran parte già attuato, di razionalizzazione della struttura societaria del Gruppo Benetton, che assegna appunto alla Benfin S.p.A. il ruolo di sub-holding della maggioranza delle società manifatturiere, dalla Galli Filati S.p.A. alla Texcontrol S.p.A., dalla Manifatture Stefani S.p.A. al Maglificio Fontane S.p.A.

Il Consiglio di Amministrazione della Benetton Group S.p.A. ha ritenuto di indicare in Lire 330 il prezzo per azione da riconoscersi sia come corrispettivo alla Edizione Holding S.p.A. sia come prezzo unitario di offerta ai fini dell’OPA, sulla base delle risultanze di una perizia sul Calzaturificio di Varese S.p.A. alla data del 31.12.1995, effettuata da soggetti esterni al Gruppo Benetton e qualificati nel settore, applicando norme di valutazione d’azienda basate su metodologie comunemente adottate nella prassi professionale italiana ed internazionale, tenuto altresì conto dell’andamento delle quotazioni del titolo nell’ultimo semestre.

 

Per ulteriori informazioni:

+39 0422 519036
press.benettongroup.com
benettonpress.mobi