Comunicati e Statements

Benetton celebra con l’ONU il 50° anniversario della dichiarazione universale dei diritti umani.

Presentata a Roma e New York la nuova campagna internazionale di comunicazione

camp98_onuwomanPonzano, 13 marzo 1998. I volti belli di ragazzi di tutto il mondo, fotografati da Oliviero Toscani, fanno da cornice ideale ai principi della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani: è l’immagine, forte e simbolica, della nuova campagna internazionale di comunicazione del Gruppo Benetton, realizzata in collaborazione con l’ONU in Italia per celebrare il 50o anniversario della Dichiarazione. La campagna e le sue profonde finalità sono state presentate oggi a Roma, presso la sede delle Nazioni Unite in Piazza San Marco, e, in contemporanea, sono state illustrate dal portavoce dell’ONU a New York.

La nuova campagna, che rappresenta l’ideale continuazione della precedente campagna Faces di Benetton, è nata da una proposta dell’ONU per avviare, in occasione dei 50 anni della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani (approvata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite il 10 dicembre 1948), un programma di comunicazione mondiale, in grado di ricordare all’opinione pubblica internazionale quali sono i diritti fondamentali dell’individuo, come singolo e come appartenente ai diversi gruppi sociali, e che la tutela di questi diritti è un dovere prioritario per tutti gli Stati Membri delle Nazioni Unite.

La campagna Benetton-ONU sarà pubblicata da importanti testate giornalistiche in Australia, Austria, Canada, Corea, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Hong Kong, Irlanda, Italia, Norvegia, Portogallo, Spagna, Svezia, Stati Uniti, Taiwan, e apparirà in affissione sulle pensiline, sui cartelli e sulle fiancate degli autobus in alcune delle principali città di Canada e Stati Uniti.

L’invito dell’ONU a una comunicazione mondiale congiunta rappresenta un prestigioso riconoscimento al valore e alla qualità dei programmi di comunicazione Benetton, focalizzati, da più di dieci anni, su temi sociali di rilevanza mondiale, come la pace, la lotta contro il razzismo, il rispetto delle diversità. La collaborazione con le Nazioni Unite fa seguito agli altri significativi progetti di cooperazione avviati con la FAO, per una campagna di comunicazione contro la fame nel mondo, con importanti associazioni umanitarie quali Caritas, Croce Rossa, SOS Racisme, Associazione per la Pace, e con circa quaranta Enti per la lotta contro l’Aids. Nell’ambito di questi progetti, Benetton è sempre stato partner attivo, collaborando all’ideazione e alla realizzazione di iniziative di risonanza internazionale, come, ad esempio, il Clothing Redistribution Project (la grande campagna di raccolta degli abiti usati), le varie campagne di informazione e prevenzione anti-Aids e il Progetto Sarajevo-Cuore d’Europa.
 

Per ulteriori informazioni:

+39 0422 519036
press.benettongroup.com
benettonpress.mobi