Comunicati e Statements

Benetton finalizza linea di credito revolving da 500 milioni di euro

Ponzano, 10 giugno 2005 – Benetton Group ha finalizzato con un pool di 10 istituti bancari la negoziazione di una linea di credito revolving per un importo pari a 500 milioni di euro, scadenza 2010.

Il finanziamento è a tasso variabile indicizzato all’Euribor, uno, tre o sei mesi, maggiorato di uno spread compreso tra 27,5 e 60 punti base.

Il prestito prevede il rispetto di tre financial covenants, da calcolarsi semestralmente sul bilancio consolidato, quali:

  • rapporto minimo tra EBITDA (risultato prima delle imposte, degli oneri finanziari e ammortamenti) e oneri finanziari netti pari a 4;
  • rapporto minimo tra posizione finanziaria netta e patrimonio netto, pari a 1;
  • rapporto massimo tra posizione finanziaria netta e EBITDA pari a 3,5.
  • Sono inoltre previste limitazioni a cessioni di attività particolarmente rilevanti e alla concessione di eventuali garanzie reali a fronte di nuove operazioni di finanziamento.

    Il pool di banche finanziatrici (tutti Mandated Leader Arrangers) è composto da: Banca di Roma del Gruppo Capitalia, Banca Intesa, Banca Nazionale del Lavoro, Banco Popolare di Verona e Novara, BNP Paribas, Calyon, Citigroup Global Markets Ltd, HSBC Bank plc, Sanpaolo IMI, Unicredit Banca Mobiliare – UniCredit Banca D’Impresa.
    Facility Agent BNP Paribas.

     

    Per ulteriori informazioni:

    Investor Relations
    +39 0422 517773
    investors.benettongroup.com
    benettonir.mobi