Comunicati e Statements

Benetton group vince la causa contro il Corriere Della Sera

E’ stato diffamato con accuse infondate sul lavoro minorile in Turchia

Ponzano, 17 aprile 2003. Il Gruppo Benetton ha preso atto con profonda soddisfazione della sentenza di condanna emessa dal Tribunale di Milano  a carico del giornalista Riccardo Orizio e del direttore del Corriere della Sera Ferruccio de Bortoli, per i reati  loro ascritti, rispettivamente diffamazione aggravata e omesso controllo, in merito all’immotivato coinvolgimento del gruppo in una asserita vicenda di sfruttamento del lavoro minorile in Turchia. Le motivazioni della sentenza saranno rese note entro 60 giorni.

La vicenda prese origine con la pubblicazione sul Corriere della Sera, in data 12 ottobre 1998, di articoli che, sulla base di dati risultati pesantemente non rispondenti alla realtà, attribuivano al Gruppo Benetton responsabilità nella vicenda sopra ricordata. Il tribunale di Milano ha quindi accertato che gli articoli pubblicati dal Corriere della Sera erano gravemente diffamatori.

Il Gruppo Benetton si augura che questa sentenza, che ristabilisce pienamente la verità dei fatti, la correttezza e la trasparenza dei propri comportamenti sociali ed etici, possa avere un risalto informativo tale da bilanciare almeno in parte il pesante danno di immagine internazionale subito a causa di una grave e immotivata vicenda di distorsione di un’inchiesta giornalistica.

 

Per ulteriori informazioni:

+39 0422 519036
press.benettongroup.com
benettonpress.mobi