Comunicati e Statements

Benetton inaugura il nuovo megastore in Deák Ferenc utca, la ‘Fashion Street’ di Budapest

Budapest, 8 marzo 2007. L’ 8 marzo 2007 il Gruppo Benetton inaugura il suo nuovo negozio monomarca nell’esclusiva “Fashion Street” di Budapest, vetrina dei più importanti marchi internazionali della moda nel pieno centro storico della città.

Il megastore, con una superficie di 800 metri quadri distribuiti su tre piani, sarà uno dei più grandi punti vendita Benetton dell’Europa centrale ed è ubicato in un edificio d’epoca della prestigiosa Deák Ferenc utca, principale via dello shopping della capitale ungherese.

Il negozio offre una gamma completa delle collezioni United Colors of Benetton per adulto, nonché le collezioni Sisley di abbigliamento e accessori. Sarà inoltre presente un reparto dedicato all’abbigliamento da uomo e alle calzature.

Anche il prestigioso punto vendita ungherese contribuirà a mettere in evidenza l’immagine di Benetton non solo in qualità di azienda globale nel settore dell’abbigliamento, ma anche e soprattutto in qualità di promotore di uno stile di vita aperto e internazionale.

L’apertura di questo megastore conferma la forte crescita e il grande interesse del Gruppo per l’area dei Balcani e dell’Europa dell’est, dove il numero dei negozi ammonta a 250. Benetton è presente già con otto negozi nelle principali città ungheresi, a Budapest, Debrecen, Győr, Nyíregyháza e Pécs.

Da sottolineare inoltre che nella seconda settimana di marzo verrà presentato il rinnovato negozio Benetton di Mostar, storico punto vendita aperto dall’azienda in Bosnia e oggi completamente restaurato. Questo restyling segue quello del negozio di Sarajevo pioneristicamente aperto nel 1995 dalla Benetton durante i bombardamenti della guerra nei Balcani. Questi interventi rispecchiano l’immagine di un paese che è ritornato ad essere un ponte tra culture, religioni, usi e costumi diversi, caratteristiche che hanno sempre contraddistinto la filosofia Benetton.

 

Per ulteriori informazioni: