Comunicati e Statements

Benetton partecipa al lancio di Facebook® Deals in Europa

Un’estensione di Facebook Luoghi che renderà possibile accedere a speciali promozioni e iniziative attivate sulla rete degli oltre 3000 negozi Benetton in Italia, Spagna, Francia, Germania e Gran Bretagna

IL MONDO BENETTON A PORTATA DI SMARTPHONE

Ponzano, 31 gennaio 2011. Benetton partecipa in esclusiva al lancio, il 31 gennaio, in cinque Paesi europei – Italia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Spagna – di Facebook Deals.

Il nuovo servizio di Facebook consente a tutti i possessori di smartphone, localizzandosi tramite l’applicazione Facebook Luoghi, di entrare in comunicazione diretta con il mondo Benetton: con gli store più vicini, scelti in una rete di 3.000 indirizzi, e con le novità, le iniziative e le promozioni speciali dei marchi United Colors of Benetton, Sisley e Playlife.

Nei cinque Paesi interessati, chiunque si connetta a internet tramite smartphone (oggi sono già 200 milioni di utenti nel mondo che navigano in rete via cellulare) può “geolocalizzarsi” mostrando alla propria rete di amici Facebook il luogo in cui si trova: in tempo reale riceve una comunicazione sui più vicini punti vendita Benetton con un invito a partecipare a eventi speciali, offerte commerciali e opportunità di promozione, condividendolo attraverso Facebook con tutti gli amici.

“Con l’annuncio di Deals, stiamo spostando la conversazione dal web al negozio,  collegando la conversazione online al traffico pedonale offline. Poichè tutti vedono quello che i loro amici fanno su Facebook, Deals aiuta il business a diventare ancora più social, dal momento che l’offerta arriva tramite le persone che contano di più – gli amici”,afferma Joanna Shields, VP EMEA di Facebook.

Per il debutto del servizio on line, Benetton ha scelto un Charity Deal, un “affare sociale”a favore diArchitecture for Humanity, associazione che, attraverso il design e l’architettura, opera concretamente nel sociale.

Si comincia a febbraio 2011, quando per l’intero mese, effettuando il check in all’interno di uno dei negozi Benetton coinvolti, l’utente attiva una donazione di due euro da parte del Gruppo a favore diArchitecture for Humanity e dell’Ong keniana Slums Information Development And Resourse Centres(SIDAREC ), per costruire un centro tecnologico e di informazione per i giovani nel quartiere povero di Mukuru a Nairobi, in Kenia.

Il centro metterà a disposizione corsi di tecnologia e computer, servizi medici, programmi di sviluppo per la prima infanzia, oltre a una stazione radio e studio di registrazione per i giovani – 99.9 Ghetto FM – permettendo così ai ragazzi di Mukuru di arrivare a oltre 650.000 residenti locali e, via internet, a infiniti ascoltatori in tutto il mondo. Per Benetton la collaborazione con Facebook è fondata su contenuti di innovazione, attenzione al mondo giovane, condivisione attiva e globale,  solidarietà concreta, che caratterizzano da sempre, attualizzandola nel corso degli anni, la sua cultura imprenditoriale.

Inoltre Benetton partecipa da protagonista a un nuovo modello di comunicazione del brand e di marketing innovativo, che il Gruppo intende costruire – integrando la sua visibilissima ed efficace rete globale di negozi con i new media e gli strumenti hi-tech che cambiano rapidamente la società – sull’identità, sugli stili di vita, sulle esperienze e sulle relazioni delle persone reali in tutto il mondo.