Comunicati e Statements

I ricavi Benetton superano quota 1.500 miliardi (+5%). L’utile netto sale del 21%. Ulrich Weiss (Deutsche Bank) entra nel C.d.A

Il primo semestre 1997 si è chiuso con risultati record

Ponzano, 30 settembre 1997. Ricavi consolidati pari a 1.539 miliardi di lire, in crescita del 5 per cento rispetto al semestre precedente, senza l’apporto di nuovi mercati; utile netto di 140 miliardi, pari a oltre il 9 per cento dei ricavi, con un incremento di ben il 21 per cento rispetto al primo semestre ‘96: sono questi i significativi risultati, approvati oggi dal Consiglio di Amministrazione, con cui il Gruppo Benetton ha chiuso il primo semestre 1997.

In data odierna, inoltre, il Consiglio di Amministrazione ha cooptato nella carica di consigliere Ulrich Weiss attualmente membro del comitato direttivo della  Deutsche Bank dove è anche responsabile per il Sud-Ovest della Germania, per l’Italia, la Spagna e il Portogallo. Weiss è inoltre presidente del consiglio di amministrazione della Continental AG e siede nei Consigli di Amministrazione di importanti Società quali BASF AG, Fiat SpA, Südzucker AG, Heidelberger Zement AG e ABB Mannheim.

L’importante incremento dell’utile, ottenuto nel primo semestre ‘97, è dovuto al programma di miglioramento dell’organizzazione industriale e dell’efficienza gestionale, che ha portato a un ulteriore contenimento dei costi, oltre che a una sempre più efficace strategia commerciale e distributiva. Il margine lordo industriale è cresciuto di 45 miliardi rispetto al semestre precedente, arrivando a 639 miliardi, con una percentuale vicina al 42 per cento del fatturato. Il risultato operativo, a sua volta, ha raggiunto 230 miliardi con un’incidenza sui ricavi del 15 per cento (era il 14% nel primo semestre ’96).

Al 30 giugno 1997, inoltre, il Gruppo presenta una eccedenza di liquidità di 88 miliardi di lire, contro un indebitamento netto di 235 miliardi a fine semestre ’96, con un miglioramento globale di 323 miliardi, dopo aver distribuito dividendi per quasi 90 miliardi. L’autofinanziamento ha raggiunto 393 miliardi, contro 312 miliardi a fine semestre ’96. Il patrimonio netto al 30 giugno 1997 è salito a 1.884 miliardi.

Il 22 luglio scorso Benetton Group, con l’ausilio di importanti banche d’affari, ha perfezionato l’acquisizione da Edizione Holding (la finanziaria della famiglia Benetton) della maggioranza del capitale di Benetton Sportsystem, una tra le più importanti aziende mondiali attive nel settore sportivo, con marchi leader quali Nordica, Prince, Rollerblade, Kästle, Killer Loop e Asolo. Con questa operazione è stato avviato anche un programma di integrazione e di sviluppo dell’attività, che,  pur mantenendo l’autonomia e l’identità dei vari marchi, punta a fare di Benetton uno dei maggiori gruppi mondiali nel settore dell’abbigliamento e delle attrezzature sportive.

Il Gruppo Benetton, in particolare, attraverso l’integrazione del proprio know how stilistico, tecnologico e commerciale con l’alta immagine e la notorietà dei marchi acquisiti (complementari a United Colors of Benetton, Sisley e 012), è impegnato nello sviluppo di collezioni sportswear a fianco delle tradizionali linee casual, per dare vita a un polo globale dell’abbigliamento.

Dati economici del Gruppo Benetton

I ricavi Benetton superano quota 1.500 miliardi   5  . L utile netto sale del 21 . Ulrich Weiss  Deutsche Bank  entra nel C.d.A   Benetton Group   Corporate Website_1

Situazione patrimoniale del Gruppo Benetton

I ricavi Benetton superano quota 1.500 miliardi   5  . L utile netto sale del 21 . Ulrich Weiss  Deutsche Bank  entra nel C.d.A   Benetton Group   Corporate Website_3

Rendiconto finanziario del Gruppo Benetton

I ricavi Benetton superano quota 1.500 miliardi   5  . L utile netto sale del 21 . Ulrich Weiss  Deutsche Bank  entra nel C.d.A   Benetton Group   Corporate Website_2

 

Per ulteriori informazioni:

Investor Relations
+39 0422 517773
investors.benettongroup.com
benettonir.mobi