Comunicati e Statements

Il Consiglio di Amministrazione di Benetton Group approva i risultati di bilancio 2007 e convoca l’assemblea degli azionisti

  • Fatturato consolidato 2007 a 2.085 milioni di euro, utile netto a 145 milioni di euro
  • Proposto dividendo di 0,40 euro per azione
  • Proposto acquisto e vendita di azioni proprie
  • Ponzano 19 marzo 2008 – Il Consiglio di Amministrazione di Benetton Group S.p.A., riunitosi oggi sotto la presidenza di Luciano Benetton ha approvato il progetto di Bilancio 2007 del Gruppo(1) illustrato dall’Amministratore Delegato Gerolamo Caccia Dominioni, dove si conferma un fatturato consolidato di 2.085 milioni di euro (+9,1%) e un utile netto di 145 milioni (+16,3%). Da sottolineare come nell’esercizio 2007 i margini siano cresciuti sia in valore assoluto che in percentuale sul fatturato. Il recente andamento del mercato conferma le aspettative sull’anno in corso, comunicate a febbraio.

    Il Consiglio ha quindi approvato il progetto di bilancio d’esercizio della Capogruppo(1)che presenta un utile netto di 80 milioni di euro, e proposto alla prossima Assemblea degli Azionisti la distribuzione di un dividendo complessivo di 73 milioni di euro, pari a 0,40 euro per azione (0,37 euro per azione nel 2006), confermando un pay-out ratiopari al 50% dell’utile netto consolidato. E’ previsto che il dividendo sia messo in pagamento a partire dall’8 maggio 2008, con stacco cedola il 5 maggio 2008.

    Il Consiglio ha approvato una relazione da sottoporre all’Assemblea dei Soci in merito all’autorizzazione per l’acquisto e l’alienazione di azioni della Società nei termini ed alle condizioni di seguito illustrate.
    L’autorizzazione è richiesta per l’acquisto di un numero massimo di 18.000.000 di azioni ordinarie per un periodo di 18 mesi. Il prezzo minimo per l’acquisto è previsto non sia inferiore del 30%, ed il prezzo massimo non superiore del 20%, rispetto al prezzo di riferimento registrato dal titolo nella seduta di borsa precedente ogni singola operazione; il prezzo di alienazione è previsto non sia inferiore al 90% del prezzo di riferimento registrato dal titolo nella seduta di borsa precedente ogni singola operazione.
    L’autorizzazione è richiesta per permettere alla Società di dotarsi di un portafoglio di azioni proprie, ritenendolo un investimento strategico e capace di portare valore agli azionisti, da utilizzare anche al servizio di eventuali piani di incentivazione azionaria. Gli acquisti verranno effettuati sui mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana S.p.A. secondo le modalità dalla stessa previste. La Società non detiene ad oggi azioni proprie in portafoglio.

    L’Assemblea degli Azionisti è stata convocata a Ponzano per i prossimi 24 e 28 aprile, in prima e seconda convocazione rispettivamente.

    Il Consiglio ha infine approvato la Relazione sul Governo Societario relativa all’esercizio 2007, predisposta in conformità al Format sperimentale recentemente proposto da Borsa Italiana.

    Il dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari, Emilio Foà, dichiara ai sensi del comma 2 articolo 154 bis del Testo Unico della Finanza che l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri ed alle scritture contabili.

    (1) Il bilancio consolidato e il progetto di bilancio d’esercizio sono attualmente oggetto di revisione contabile, alla data odierna non ancora conclusa.

    Risultati consolidati del Gruppo Benetton

    Conto economico consolidato

    Il Consiglio di Amministrazione di Benetton Group approva i risultati di bilancio 2007 e convoca l’assemblea degli azionisti_1

    (A) Di cui 12 milioni verso imprese controllanti e correlate relativi al 2007 (11 milioni di euro nel 2006).
    (B) Il risultato operativo della gestione corrente, al netto delle poste non ricorrenti, risulta pari a 246 milioni con un’incidenza sui ricavi dell’11,8% (179 milioni nel 2006 con un’incidenza del 9,4%).

    Sintesi della situazione patrimoniale e finanziaria

    Il Consiglio di Amministrazione di Benetton Group approva i risultati di bilancio 2007 e convoca l’assemblea degli azionisti_2

    (A) Gli altri crediti e debiti di funzionamento includono crediti e debiti per IVA, crediti e debiti diversi, crediti e debiti verso controllante, crediti verso Erario, crediti per imposte anticipate, ratei e risconti, debiti verso enti previdenziali e dipendenti, crediti e debiti per acquisto immobilizzazioni ecc.
    (B) Le immobilizzazioni materiali e immateriali comprendono tutte le categorie dei cespiti al netto dei relativi fondi ammortamento e svalutazioni.
    (C) Le immobilizzazioni finanziarie includono le partecipazioni non consolidate e i depositi cauzionali attivi e passivi.
    (D) Le altre attività/(passività) includono i fondi per benefici a dipendenti, i fondi rischi legali e fiscali, il fondo indennità suppletiva di clientela, i fondi per altri accantonamenti, i debiti per imposte correnti e quelle anticipate connesse alla riorganizzazione societaria del 2003.
    (E) L’indebitamento finanziario netto include la cassa, le disponibilità liquide e tutte le attività e le passività di natura finanziaria a breve e medio lungo termine.

    Posizione finanziaria

    Il Consiglio di Amministrazione di Benetton Group approva i risultati di bilancio 2007 e convoca l’assemblea degli azionisti_3

    Rendiconto finanziario

    Il Consiglio di Amministrazione di Benetton Group approva i risultati di bilancio 2007 e convoca l’assemblea degli azionisti_4

    Indicatori alternativi di performance

    Il Consiglio di Amministrazione di Benetton Group approva i risultati di bilancio 2007 e convoca l’assemblea degli azionisti_5

    Risultati relativi alla sola Capogruppo Benetton Group S.p.A.

    Conto economico per natura

    Il Consiglio di Amministrazione di Benetton Group approva i risultati di bilancio 2007 e convoca l’assemblea degli azionisti_6

    La situazione e l’andamento patrimoniale e finanziario

    Il Consiglio di Amministrazione di Benetton Group approva i risultati di bilancio 2007 e convoca l’assemblea degli azionisti_7

    (A) Il capitale di funzionamento include i saldi contabili alla data di riferimento di: crediti commerciali al netto del relativo fondo svalutazione, debiti commerciali e altri crediti e debiti di funzionamento (crediti e debiti per IVA, crediti e debiti diversi, crediti e debiti verso controllante, controllate e collegate, crediti verso Erario, crediti per imposte anticipate, ratei e risconti, debiti verso enti previdenziali e dipendenti, crediti e debiti per acquisto immobilizzazioni ecc).
    (B) L’indebitamento finanziario netto include la cassa, le disponibilità liquide e tutte le attività e le passività di natura finanziaria a breve e medio lungo termine.

    Rendiconto finanziario

    Il Consiglio di Amministrazione di Benetton Group approva i risultati di bilancio 2007 e convoca l’assemblea degli azionisti_8

     

    Per ulteriori informazioni:

    Investor Relations
    +39 0422 517773
    investors.benettongroup.com
    benettonir.mobi