Comunicati e Statements

Il più grande negozio Benetton del mondo aperto a Milano.

Tremila metri quadri in Corso Vittorio Emanuele con un ampio e divertente reparto bambino

Ponzano, 29 settembre 1998. Milano, capitale mondiale della moda, batte Roma, Londra, New York, Parigi, e conquista un nuovo primato: il più grande negozio Benetton del mondo viene inaugurato oggi da Luciano Benetton e Oliviero Toscani nel centro della città, in Corso Vittorio Emanuele 9.

Si tratta di un nuovo megastore, disposto su quattro piani, che occupa una superficie totale di 3.000 metri quadri, di cui circa 2.400 riservati alla superficie di vendita. Situato in una rilevante posizione turistico-commerciale, sotto i portici della passeggiata più amata dai milanesi e dagli ospiti internazionali, il nuovo negozio-immagine ospita la gamma completa delle collezioni di abbigliamento per donna, uomo, bambino e intimo, firmate United Colors of Benetton, Sisley, Zerododici, Zerotondo e Undercolors. L’offerta al pubblico è completata da un’ampia scelta di accessori, complementi d’abbigliamento, valigie e calzature.

Un’attenzione particolare è stata riservata al reparto bambino, ben 700 metri quadri ospitati all’ultimo piano e trasformati in Benettonland: un vero e proprio mondo di giochi, sogni e divertimenti, dedicato ai bambini di tutte le età. Questa atmosfera di fiaba è anticipata dalla vetrina in Corso Vittorio Emanuele, dove una serie di simpatici pupazzi animati (un pescatore, un marinaio, un soldatino, tre ammiccanti ranocchi), sistemati all’ombra di un grande albero amico, invitano i passanti ad entrare. L’avventura continua all’ultimo piano, dove i piccoli possono scegliere tra un mini Drive-in, dove guardare allegramente i cartoni animati a bordo di colorate vetture, ed una passeggiata nel Viale dei Sogni: un tunnel con tapis roulant, costeggiato da allegri robot artigiani, che immette in un parco giochi con trenini, giostre, divertimenti vari e, addirittura, un allegro Toy shop.

L’apertura del nuovo megastore di Milano rientra nell’ambito del processo di evoluzione dimensionale e qualitativa della rete commerciale mondiale del Gruppo, che sta dando vita, da Londra a New York, da San Francisco a Madrid, da Mosca a San Paolo del Brasile, a un grande network internazionale dell’immagine, della qualità e dello stile di vita Benetton. Dopo Roma, Jedda, Lipsia e Milano, le prossime tappe del 1998 saranno il megastore di Berlino (più di 2.000 metri quadri di superficie), e successivamente il flagship-store di Tokyo, che avrà sede in un prestigioso palazzo della capitale giapponese.

 

Per ulteriori informazioni: