Comunicati e Statements

La patata bollente passa a BenettonTalk

Il nuovo approfondimento del portale Benetton, in 9 lingue è dedicato al tubero che ha rivoluzionato l’alimentazione mondiale

Ponzano, 19 luglio 2006. Tutto quello che avreste voluto sapere sulla patata, servita on line e in nove lingue diverse: simbolo di un patrimonio genetico da salvaguardare, e opportunità per affrontare i problemi alimentari nelle regioni povere del mondo. E poi protagonista nella ricerca di saperi e sapori tradizionali, oltre che nelle cucine, popolari o raffinate, di tutti i Paesi. Benetton Talk dedica al tubero originario delle Ande peruviane, e più in generale al tema della biodiversità, il nuovo approfondimento che fa seguito ad argomenti molto dibattuti come la devoluzione delle terre ai popoli indigeni, le lingue in via di estinzione e, in collaborazione con ilPen American Center, la difesa della libertà d’espressione, e si presenta in una veste arricchita da due nuove lingue (russo e tedesco).

Si comincia con il racconto delle iniziative del ‘tempio’ della patata, ovvero il CIP-Centro Internazionale della Patata, istituzione leader nella ricerca e sviluppo su tuberi e radici con sede a Lima, che è, innanzi tutto, una banca del seme: custodisce 5.000 diversi tipi di patata selvatica e coltivata, di cui 3.800 made in Perù, 6.500 di patata dolce e più di un migliaio di altre varietà originarie delle Ande.

Gli altri interventi spaziano dalle notizie storiche sulla patata, in America Meridionale come in Irlanda, alle informazioni sulla salvaguardia della biodiversità, necessaria per salvare e trarre benefici dalle differenze delle specie. Dalle news di attualità, ad esempio i recenti accordi con le comunità indigene andine per assicurare loro le risorse genetiche e di conoscenza (evitando che siano oggetto di diritti di proprietà intellettuale di alcun genere), alle curiosità, alle ricette di tutto il mondo, ai giochi. I diversi aspetti, inoltre, possono essere approfonditi attraverso una vasta scelta di link in materia di biodiversità, soprattutto CIP (www.cipotato.org), Sloowfood (www.slowfood.com) e Terra Madre (www.terramadre2004.org/terramadre/welcome.html).

Benettontalk.com approfondisce in questa feature un tema di estrema attualità, con un’importante panoramica sulla biodiversità, sempre offrendo in parallelo la piattaforma interattiva del blog, che ogni giorno permette agli utenti di confrontarsi su vari temi. Un dialogo in continua crescita, che vedrà nel prossimo approfondimento il tema delle Banche del Tempo.

 

Per ulteriori informazioni:

+39 0422 519036
press.benettongroup.com
benettonpress.mobi