Comunicati e Statements

No Man’s land di Danis Tanovic

Scommessa vincente di Fabrica cinema e Rai cinema

Con la candidatura del film di Danis Tanovic NO MAN’S LAND all’Oscar per il miglior film straniero, Fabrica Cinema e Rai Cinema vedono confermare ancora una volta che l’impegno produttivo per un cinema coraggioso e di qualità porta a grandi risultati.

“Questo film continua a darci grandissime soddisfazioni – commenta Giuliano Montaldo presidente di Rai Cinema – che arrivano dopo i prestigiosi riconoscimenti già ottenuti nei maggiori festival internazionali e il grande successo di pubblico. Al regista Tanovic e ai produttori Marco Müller e Cedomir Kolar il nostro più sincero ringraziamento. Ci dispiace molto, tuttavia, non poter condividere la stessa gioia con Nanni Moretti che con il suo bellissimo film “La stanza del figlio” non è entrato nella cinquina”.

Stessa soddisfazione viene espressa da Marco Müller, produttore del film per l’italiana Fabrica Cinema: “La coproduzione franco-italiana sul film di Tanovic si è decisa nello spazio di una notte di discussione. Mai scommessa è stata più facile – avevo detto allora a Cedo Kolar – poiché nessun altro film sa raccontare come questo l’assurda guerra dei Balcani e la “balcanizzazione” dei nostri cervelli. Una scommessa che ci ha sinora regalato 34 premi nei maggiori festival dei cinque continenti e che è stata possibile grazie alla lungimiranza di Rai Cinema, complice preferito da Fabrica per le sue esplorazioni degli altrove cinematografici, e di Eurimages, che consacra qui la sua partecipazione al rilancio del cinema dell’Altra Europa.”

 

Per ulteriori informazioni:

+39 0422 516349
fabrica.it