Comunicati e Statements

Posizione di Benetton Group sul proseguimento delle attività dell’Accord on Fire and Building Safety in Bangladesh

 
Benetton Group è stato tra i primi firmatari dell’Accord on Fire and Building Safety in Bangladesh, lanciato nel maggio 2013, confermando così il proprio impegno per contribuire a un miglioramento duraturo delle condizioni dei lavoratori e della sicurezza nei luoghi di lavoro nel Paese. L’Accord è un’iniziativa indipendente a cui aderiscono più di 150 aziende operanti nel campo dell’abbigliamento in tutto il mondo, che coinvolge anche i sindacati, l’Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIL) e varie organizzazioni non governative.
 
Benetton Group continua a impegnarsi per garantire condizioni di lavoro sicure in Bangladesh, come dimostrato dai significativi risultati ottenuti da Accord, con la costante collaborazione e sostegno di tutti i brand coinvolti. Il continuo impegno di Benetton Group verso Accord si fonda sul fatto che l’importante lavoro svolto negli ultimi cinque anni deve essere portato a termine. I brand e i sindacati sono attualmente impegnati in delicate trattative con il governo del Bangladesh. Nel caso in cui il governo del Bangladesh non consenta all’Accord di finalizzare il proprio lavoro, già completato al 90%, Benetton Group cercherà altri modi possibili per raggiungere condizioni di lavoro sicure in Bangladesh.