Comunicati e Statements

UNITED COLORS OF BENETTON COLLEZIONE ESTATE 2015

United Colors of Benetton propone un’estate con uno stile tutto italiano, ispirato al romanticismo delle viuzze di Amalfi, perfetto per passeggiate in riva al mare, nell’incanto di un tramonto dorato.

DONNA

In questo scenario di raffinata semplicità si trova una donna elegante che veste Benetton, dallo stile chic, fatto di leggerezze di cotoni, chiffon e dai dettagli ricercati. Gli abitini effetto peplo hanno infatti la gonna in paillettes, i top smanicati sono finemente ricamati, le bluse donano un effetto sbuffante e le gonne sono midi e plissettate dal taglio godè o impreziosite da ricami. La palette di colori è sweet: crema, celeste chiaro, rosa pastello, tutti toni naturali, ravvivati da un pizzico di lime e dalla lucentezza degli accessori studiati per rendere più ricercato lo styling: collier bijoux “a cascata”, cinture slim nelle nuance macaron, sandaletti piatti, minimal o con cristalli e pietre colorate. Mini clutch gioiello nel verde menta con pietre e corallini, eleganti piquet per le tote bag da abbinare a sandali di vernice easy chic con cinturino alla caviglia.

Per le giornate di mare, via libera alle suggestioni ethno chic: kurtine ricamate, bluse con morbide pinces e coulisse in vita, abiti strapless con decori e gonne di seta cangiante. Prediletti i colori organici, dal mattone alle nuance caffè e sable fino al crema e improvvisi accenni di blu china per tubini di cotone con decori geometrici o indian style. A donare un tocco di naturalezza ai bermuda e agli eleganti vestitini svasati, Benetton lavora tessuti come il sofisticato lino. Una moda che mixa le texture “green” e naturali con luccicanti lampi siderali, che si notano soprattutto negli accessori: calzature in pelle effetto metallico, bijoux come cristalli di rocca, pochette di paillettes gold, e sandali con una luce d’oro rosa.

Sempre femminile e contemporaneo sono i capi con un gusto più’ urbano pensato per donne cosmopolite e attive. Una moda “new” age che ama i toni neutri e sposa la naturalezza del cotone. Pezzi chiave per questo look sono l’attualissima gonna pantalone e il top écru con le spalline sottili abbinato a deliziose infradito luxury e bijoux folk chic nei toni del crema e del rosa antico.

Le rifiniture e i dettagli sono sempre ricercati: del resto da quarant’anni il marchio Benetton disegna una moda per le donne di tutto il mondo, ma lo fa con uno stile “italiano” e attento. Abitini di cotone con preziosi intarsi di ricami a giorno, mini cardigan di tricot semitrasparente, maxi gonne a ruota di leggerissimo pizzo e cotone così come le bluse ricamate. Tante le sovrapposizioni di macramè, trinati e pizzi (anche col denim). Un leitmotiv che ritorna sui bloomers, sulle camicine, sui maglioncini aperti che sembrano fatti all’uncinetto e persino sugli orecchini, che ricordano delicati trinati antichi. Gli accessori top per questo look un po’ anni ’70 sono le zeppe in corda o l’espadrillas di tela e paillettes. Romantiche e moderne sono poi le ballerine in pizzo che si portano sotto maxi dress fluidi a stampa floreale con rouches sul decolleté, nei toni del celeste e del rosa

UOMO

Lo stile urban dell’uomo Benetton è easy chic e si compone di tante polo di lino colorate o fantasia, maglioncini di cotone girocollo slim fit nelle sobrie tinte petrolio o blu copiativo, da portare con shirt a stampa floreale, simil piquet o quadrettino. Passe-partout sono i leggeri cardigan sia a tinta unita che a fantasia tropical o minimal. Un modo di vivere la città d’estate confortevole e facile, maschile ma trendy, ravvivato da lampi di giallo canarino per pullover, maglie col taschino e short al ginocchio. E se i bermuda sono di jeans o stampati con soggetto flower, nei toni del grigio e melanzana, i cinque tasche sono del più classico blu denim.

La sera, per un dinner in rada, un tocco dandy: sulla camicia floreale, il panciotto rosa pesca e la giacca sfoderata di lino crema o azzurro carta da zucchero. Gli accessori riprendono questo stesso styling sobrio e relaxed con sandali di cuoio “monacali” e stringate di camoscio blu e beige.

Quasi da surfista, invece, uno stile più rilassato: via libera alle classiche camicie hawaiane, alle t – shirt old school o con eclettici pappagalli e fiori, ai tank top quasi psichedelici. I jeans si portano slim fit oppure cropped con gli orli arrotolati. Le felpe di cotone melange, si va dal rosso mattone al giallo senape, da abbinare agli shorts di denim scolorito. Tante le stampe floreali: sui bermuda con la coulisse, alle slippers di canvas fino ai maglioncini di cotone.

Una moda colorata, facile, fatta di pezzi da mixare ogni giorno, come una playlist su Spotify. Come vuole Benetton, un brand famoso in tutto il mondo per il suo tocco “happy” e di qualità.