Oltre a essere soffice e traspirante, la lana consuma meno energia in fase di lavaggio e rende i capi mediamente più durevoli rispetto ad altre fibre. Inoltre, è la fibra più riutilizzata e riciclata di tutte ed è biodegradabile. Benetton Group implementa una serie di iniziative per certificare la qualità della sua lana.

Woolmark

Nel corso del 2021, Benetton Group ha rinnovato la sua partnership con The Woolmark Company, marchio australiano che nel corso di oltre cinquant’anni si è affermato come l’autorità globale nel campo della lana. La collaborazione ha certificato la qualità e la sostenibilità di oltre 500 000 capi in Merino Extra Fine della collezione FW 2021. Woolmark, infatti s'impegna a sviluppare e promuovere un uso più responsabile della lana e a rassicurare brand e consumatori sul fatto che la lana è una scelta sostenibile per l’industria della moda.

IWTO

A testimonianza del suo ruolo di ambasciatore della maglieria italiana nel mondo, nel 2017 Benetton Group è stata la prima azienda europea del settore moda a entrare a far parte dell’IWTO (International Wool Textile Organization), una posizione che le consente di contribuire a rendere la filiera della lana sempre più sostenibile e trasparente, influendo su temi di attualità come il riciclo, la qualità del filato, la tracciabilità e la tutela degli animali.

Lana Riciclata

Anche la lana come le altre fibre tessili può essere riciclata conservando tutte le proprietà della lana tradizionale, e proprio l’Italia rappresenta la capitale mondiale del riciclo di questo materiale. Riciclare è una scelta consapevole, perché permette di saltare fasi di produzione potenzialmente inquinanti, risparmiare materie prime e ridurre i rifiuti.

Benetton Group è solo all’inizio del proprio percorso: nel 2019 non usavamo lana riciclata, mentre nel 2021 abbiamo raggiunto il 7% dei volumi. Ci approvvigioniamo da filiere certificate e nei nostri capi prediligiamo un mix tra fibre vergini e riciclate (almeno il 20%) in modo da garantire il livello di qualità che il consumatore dà per scontato in un capo Benetton, unito a minor impatto ambientale.